L’Associazione

L’Associazione Pane Quotidiano Firenze opera nell’area fiorentina sin dal 1898 a favore dei meno fortunati, degli indigenti e dei bisognosi, grazie alle generose donazioni di Soci e Benefattori e al sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze.


Vision

L’Associazione Pane Quotidiano Firenze  opera per realizzare un mondo in cui tutti i più deboli e indigenti, sopratutto bambini, anziani soli e persone costrette ai margini della società, abbiano garantiti almeno livelli minimi di salute e benessere

Mission

L’Associazione Pane Quotidiano Firenze si pone l’obiettivo di offrire, ai soggetti bisognosi, sostegno materiale ed economico che ne garantisca salute e benessere, e ne renda possibile l’avviamento allo studio ed al lavoro, e l’inserimento a pieno titolo nella società.

Attività svolte

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è 2018-04-29-PHOTO-00000011-1-1024x768.jpg
  • Distribuzione di generi alimentari e buoni spesa direttamente alle famiglie bisognose o a singoli indigenti
  • Distribuzione di generi alimentari alle mense dei poveri della città
  • Impegno al pagamento delle bollette relative alle utenze domestiche essenziali, grazie all’operazione “Bolletta Solidale”
  • Distribuzione di occhiali da vista grazie all’operazione “Occhiale Solidale”
  • “Adozione”, per il periodo di un anno, di famiglie in gravi difficoltà economiche. col programma “Pane Quotidiano: un amico di famiglia!”
  • Recupero e redistribuzione alle mense solidali di prodotti alimentari ancora perfettamente utilizzabili, ma destinati allo smaltimento, col programma “Cibo Buono”

L’Associazione Pane Quotidiano di Firenze collabora con l’Assessorato al Welfare ed i Servizi Sociali del Comune di Firenze, con Associazioni di Assistenza e Parrocchie, che ci aiutano ad individuare quelle situazioni di particolare disagio che possono avvantaggiarsi di un nostro intervento.

Negli ultimi 6 anni, grazie alla generosità dei nostri amici, è stato possibile incrementare di molte volte i nostri interventi a favore dei meno fortunati, degli invisibili e dei nostri simili a rischio di esclusione e marginalità sociale.