Fatti, non parole…

Carissimi,


Il 2021, a causa della perdurante pandemia, è stato un anno particolarmente difficile per tutti noi, ma lo è stato in maniera speciale per la parte più fragile della popolazione. Tuttavia, malgrado tutte le difficoltà, come Pane Quotidiano abbiamo continuato a fare la nostra parte, non facendo mancare l’aiuto necessario alle famiglie in difficoltà economiche più gravi: anziani soli e non autosufficienti, nuclei famigliari monogenitoriali e famiglie numerose con bambini, tutti in stato di particolare necessità e disagio, segnalateci dall’Assessorato al Welfare e dalla Direzione dei Servizi Sociali del Comune di Firenze, da singoli Soci, da Enti Laici e religiosi come le Parrocchie e i Gruppi Caritas.

Grazie alle elargizioni ricevute da enti pubblici e privati e da aziende, e grazie alle donazioni fatte da Soci e sostenitori, abbiamo potuto addirittura incrementare di ben il 57% rispetto al 2020, il volume di interventi assistenziali della nostra Associazione: è così che, nell’arco degli ultimi 10 anni, siamo potuti passare da un volume di interventi annuali di poco più di 9.000 euro agli oltre 80.000 euro dello scorso anno.

Con il nostro Gruppo Volontari abbiamo continuato a distribuire il pane alla Badia Fiorentina in occasione di tutte le feste religiose dell’anno; abbiamo supportato la mensa solidale del Circolo Vie Nuove, fornendo loro il pane distribuito tutti i giovedì dell’anno, ed abbiamo contribuito a sostenere le famiglie bisognose che hanno bambini iscritti alla Sezione di Firenze del Corpo Nazionale Giovani Esploratori Italiani.

Tutto ciò è stato possibile grazie alla generosità dei nostri partner, ai quali va il nostro più sentito ringraziamento: la Fondazione CR Firenze (che ha contribuito con 12.000 euro), la NEXT SPA di Firenze (€ 10.000), la Fondazione Fiorenzo Fratini ONLUS (€ 11.000), e la SNFIA (€15.000).

Un grazie particolare va poi a tutti i Soci e ai sostenitori che, non solo con la loro quota di iscrizione annuale, ma soprattutto con quasi 20.000 euro di donazioni, ci hanno consentito di raggiungere i lusinghieri risultati che ho appena descritto.

Aggiungendo alle donazioni ricevute oltre 12.000 euro di quote associative e proventi del 5 x 1000, è stato possibile assistere quest’anno ben 1229 nuclei famigliari gravemente indigenti, composti da 882 anziani, 1875 soggetti adulti e ben 862 minori, per un totale di 3619 assistiti.

Gli interventi dell’Associazione si sono articolati in numerosi progetti paralleli: in particolare, abbiamo portato avanti il Progetto “Bolletta Solidale”, destinandogli oltre 20.000 euro; il Progetto “Pane Quotidiano: un Amico di Famiglia”, con oltre 23.000 euro; il Progetto “Buoni Acquisto”, con 30.000 euro. Abbiamo poi donato il pane per la distribuzione alla Messa dei Poveri della Badia Fiorentina per quasi 3000 euro ed alla mensa solidale del Circolo Vie Nuove per poco meno di 1.000 euro.

Inoltre, abbiamo fornito nuovi occhiali da vista a 45 persone ipovedenti non altrimenti assistite (12 anziani, 16 adulti e 17 minori), con i fondi stanziati l’anno precedente per il progetto “Occhiale Solidale”.

Infine, grazie al contributo del Banco Alimentare della Toscana, del Distretto Lions della Toscana, della Fondazione Fiorenzo Fratini ONLUS e della Esselunga di via Canova, con il nostro splendido Gruppo Volontari, abbiamo consegnato oltre 400 pacchi alimentari a famiglie bisognose, per un quantitativo di prodotti pari a circa 6 tonnellate e un controvalore commerciale di circa 10.000 euro, dovendo sostenere unicamente i costi di noleggio del furgone necessario per il trasporto dei prodotti alimentari, e quello dell’acquisto degli imballaggi e del materiale d’uso, per un totale complessivo di poco più di 2.500 euro.

In conclusione, non possiamo che essere orgogliosi dei risultati raggiunti, ma non per questo abbiamo intenzione di accontentarci: noi tutti del Consiglio Direttivo con i nostri Volontari continueremo con ancora maggiore convinzione nella nostra opera di servizio a favore dei meno fortunati, degli emarginati e degli esclusi, cercando di raggiungere ancora più ambiziosi traguardi, fiduciosi che non mancherete di continuare a supportarci e sostenerci!

Grazie, grazie, grazie per tutto l’aiuto che ci date!

Alberto Pagani

Presidente dell’Associazione Pane Quotidiano Firenze ODV